Ortodonzia Itercettiva: nuovi protocolli per la prevenzione ed il trattamento delle malocclusioni in età evolutiva

Vota questo articolo
(0 Voti)

L'ortodonzia preventiva ed intercettiva prevede trattamenti intrapresi in età precoce, durante gli stadi più attivi della crescita scheletrica e dentale, quando le strutture scheletriche sono caratterizzate da notevole plasticità e capacità di adattamento, finalizzati a rimuovere i fattori ritenuti responsabili delle malocclusioni dentarie.

L'età evolutiva offre infatti all'ortodontista possibilità terapeutiche impossibili a fine crescita, mentre, invece, un trattamento ortodontico non adeguato oppure l'assenza di un trattamento, possono avere effetti collaterali imprevedibili. 
Risulta quindi molto importante, per curare i piccoli pazienti, scegliere dei dispositivi non traumatici, poco invasivi, che richiedano una ridotta collaborazione, e che funzionino in tempi brevi nel rispetto della biologia e della fisiologia e dell'apparato stomatognatico. 
In quest'ottica si inserisce la terapia con dispositivi elastodontici, molto efficaci nelle fasi attive di crescita; essi riducono i tempi di cura ed in alcuni casi evitano l'utilizzo di altri dispositivi mobili o fissi. 
Questo tipo di trattamento ortodontico permette di agire contemporaneamente su entrambe le arcate (superiore ed inferiore) e tale simultaneità rende il trattamento più breve e più stabile. 
Il ripristino della corretta occlusione, che avviene attraverso questi dispositivi, dimostra di aver ottenuto lo scopo funzionale della terapia ortodontica precoce, e nello stesso tempo, in accordo con la teoria della matrice funzionale di Moss e di Enlow, di aver ottenuto anche l'armonizzazione dello sviluppo scheletrico. 

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Novembre 2015 14:52 Letto 1778 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
Umberto Campaner

Da più di trent’anni nel settore dentale, ha maturato esperienze in qualità di agente di vendita, di Product Manager, di Product Specialist e di Responsabile Scientifico presso importanti strutture nazionali e multinazionali. Si è sempre occupato personalmente di formazione e dell’organizzazione di corsi coinvolgendo Opinion Leader nazionali ed internazionali.