Pillole: "é preferibile una terapia ortodontica con apparecchio mobile oppure con apparecchio fisso?"

  • Scritto da  Filippo Dr Cardarelli
  • Mercoledì, 22 Luglio 2020 02:00

Gli apparecchi ortodontici mobili e fissi sono fondamentalmente differenti; ognuno ha una funzione specifica ed opera prevalentemente a livello dentale.

L'obiettivo è quello di creare un rapporto ottimale tra i singoli elementi e tra le due arcate. Sebbene siano gli strumenti più conosciuti e ricchi di documentazione scientifica, questi non sono i soli. Il professionista dispone infatti di molti altri strumenti che possono portare allo stesso risultato. Ognuno di questi si adatta meglio al caso che si presenta. Si ricordi sempre che questi apparecchi operano a livello dentale. Numerosi studi propongono un approccio terapeutico definito funzionale. quest'ultimo sugerisce che si operi sulla porzione scheletrica e muscolare della bocca in modo da creare un rapporto tra tutti gli elementi che costituiscono l'apparato stomatognatico rendendo stabile nel tempo il risultato ottenuto. Può succedere che anche al termine di questa terapia, si renda necessaria una rifinitura nell'allinemento degli elementi dentali; in questo caso l'apparecchio fisso si rivela più performante in termini di efficacia e ridotto tempo di applicazione. 

 

Ascolta il Dott Cardarelli in Elasthodontic Channel Video.

Partecipa al webinar serale del 30 Luglio alle ore 20,30. iscriviti qui.


Articolo per soli utenti registrati e abilitati

È necessario essere registrati e abilitati per leggere interamente questo articolo.

Per registrarsi ad Academy Of Dentistry

Ultima modifica il Venerdì, 24 Luglio 2020 10:06 Letto 159 volte