Giovedì, 05 Gennaio 2017 01:00
Pubblicato in Congressi

Il programma AoD Masters 2017 prevede 4 percorsi formativi. 

Conservativa: il Dr Pier Antonio Acquaviva ti accompagnerà lungo la strada che parte dalla conoscenza dell'adesione e delle attuali composizioni alla realizzazione delle ricostruzioni dirette nelle differenti situazioni che si possono presentare quotidianamente. Le conoscenze e le competenze cresceranno step by step con l'avanzare del livello di formazione fino ad arrivare alle prove pratiche su paziente che rappresenteranno il perfezionamento finale del percorso.

Conservativa-protesica:il Dr Nicola Barabanti metterà a tua disposizione tutta la sua competenza scientifico-clinica in merito ad un argomento che è sempre stato a cavallo tra conservativa e protesi con il risultato di essere trattato in modo parziale da una parte o dall'altra. Il percorso formativo prende come punto di riferimento la cementazione adesiva e dalle modalità applicative prende spunto per illustrare le differenti tecniche di ricostruzione indiretta sia com metodiche analogiche che digitali. Punti di forza saranno le esercitazioni pratiche.

Endodonzia: il Dr Mario Marrone ha predisposto un percorso formativo che, prese in considerazione tutte le tecniche classiche, guida e trasporta fino alle più moderne proposte in termini di protocolli, strumenti ed apparecchiature. La lunga e preziosa esperienza del Dottore sarà a tua disposizione e ti sarà di supporto nella scelta del protocollo più consono alle tue esigenze.

Ortodonzia: il Dr Filippo Cardarelli mai domo e sempre attento allo studio della propria attività propone una volta di più l'Elastodontic Therapy, il trattamento ortodontico a basse forze per pazienti in età evolutiva. Il percorso parte dai concetti a cui la tecnica si ispira per passare da test di scelta pratici su casi del docente e giungere alla cura di un proprio paziente seguiti dal tutoraggio del Dottore.

Per la visione dei programmi vai alla pagina WEBINAR

Domenica, 16 Ottobre 2016 02:00
Pubblicato in Ortodonzia

 Elastodontic Therapy® – La cura dei pazienti in età evolutiva e non solo

Il paziente pedodontico rappresenta per molti ortodonzisti una sfida complessa che parte dalla gestione del piccolo all’interno dello studio per arrivare alla situazione di una dentatura in fase di passaggio da decidua a permanente. Cosa fare?

Frequentemente si rimanda l’inizio di una terapia alla comparsa degli elementi permanenti. In molti casi questo rappresenta un intervento tardivo che ha permesso l’instaurarsi di problemi sistemici; dalla cattiva respirazione alla difficoltà digestiva per una insufficiente masticazione del cibo, a dolenzie dell’articolazione temporo mandibolare fino ad arrivare a anomalie posturali. 

Personalmente ho studiato per più di otto anni queste situazioni e con riferimento alla teoria di Soulet-Besombes, la mastico terapia riflessa, con le conoscenze di ortodonzia intercettiva, analizzando altre metodiche quali ad esempio gli insegnamenti di Pedro Planas, ho messo a punto e testato un protocollo operativo cui ho dato il nome di  Elastodontic Therapy®. Partendo da una severa ed accurata diagnosi individuo la terapia, ne definisco i tempi e le modalità. Amo definire questa terapia mini-invasiva, in quanto rispetto i tempi e le necessità dei pazienti chiedendo l’applicazione del devices durante le ore di sonno nel periodi di picco di crescita e alternativamente una notte si ed una no nei periodi di crescita ridotta, lasciando che l’insieme della muscolatura e dalla struttura ossea guidino le basse forze applicate dal device alla realizzazione di uno spazio biologico che permetta la corretta eruzione degli elementi permanenti con gli adeguati spazi e soprattutto con la corretta masticazione. La grande soddisfazione che questa metodica permette, sta nella collaborazione che i giovani pazienti manifestano poco dopo la consegna del device. Una attenta indagine mi ha permesso di comprendere come questo semplice atto superi immediatamente il disconfort più o meno alto e più o meno conscio del paziente dovuto alla malocclusione. Una applicazione sicura, durevole nel tempo, con evidenza dei risultati positivi già a tre, quattro mesi dall’inizio, per una clientela che oggi non frequenta i nostri studi. I risultati che ho ottenuto sui miei pazienti, mi hanno indotto a rendere pubblica l’Elastodontic-Therapy® e a trasmetterla ai colleghi che ne sapranno apprezzare i vantaggi. Già nel 2015 grazie ai moderni strumenti che Academy of Dentistry mette a disposizione, è stato possibile rendere autonomi partecipanti che hanno seguito il mio percorso formativo. Oggi questi professionisti hanno un costante e progressivo aumento dei propri pazienti. 

Ripropongo anche quest’anno il percorso formativo con una piccola modifica dovuta in parte alla prima esperienza di formazione dello scorso anno ed in parte a nuove possibilità di trattamento di cui ho potuto constatare i risultati: una prima parte in cui imparerai a trattare casi semplici ed una seconda dedicata ai casi complessi. Di seguito il programma della sequenza del percorso formativo che ti permetterà di utilizzare una nuova tecnica che ancora pochissimi professionisti conoscono.

Elastodontic Therapy® – Base

Diagnosi e comunicazione 

La terapia funzionale precoce: indicazioni, limiti e nuovi protocolli 

Il paziente in crescita: concetti di crescita e sviluppo craniofacciale 

I vantaggi della rieducazione funzionale ortodontica nel bambino

Meccanismo di azione degli apparecchi funzionali e rapporti con la crescita cranio-facciale 

I dispositivi elastodontici: dal preformato all'individualizzato

Lo spazio elastodontico: obiettivo primario 

I dispositivi elastodontici per la rieducazione funzionale: modalità d’azione, durata della terapia, contenzione.

Come scegliere in modo razionale i diversi dispositivi elastodontici

Selezione del paziente, motivazione alla terapia e scelta del dispositivo

Presentazione dei casi clinici in dentizione decidua, mista e permanente

Discussione collegiale con il relatore dei casi proposti dai partecipanti 

(Si consiglia di portare modelli, radiografie foto di casi clinici trattati, in trattamento o che devono iniziare una terapia ortodontica.)

 

Elastodontic Therapy®– Avanzato

Terapia funzionale elastodontica: dal caso semplice al caso complesso

Gestione precoce della verticalità e dell'affollamento: il trattamento precoce del morso coperto e del morso aperto, timing per la correzione dell'overbite e dell'overjet 

Utilizzo dei dispositivi elastodontici in associazione con altre apparecchiature ortodontiche

Trattamento in due fasi in casi clinici precocissimi e nei casi a fine crescita

Work-flow in ortodonzia

Discussione collegiale con il relatore dei casi proposti dai partecipanti 

(Si consiglia di portare modelli, radiografie foto di casi clinici trattati, in trattamento o che devono iniziare una terapia ortodontica.) 

 

Sei già registrato in www.academyofdentistry.it? Sai che è gratuito? Non aspettare, potrai incontrare me e i miei colleghi che collaborano con Academy of Dentistry.

Vuoi ulteriori informazioni? Chiama la redazione di Academy of Dentistry: cell. 345 4013832 o scrivi a info@academyofdentistry.it

Martedì, 24 Maggio 2016 02:00
Pubblicato in Ortodonzia

 

Constatato il grande interesse per le nuove metodiche ortodontiche e dopo il grande successo dei corsi relativi all'ortodonzia elastodontica dedicati ai pazienti in età evolutiva, abbiamo ritenuto utile ampliare la visuale presentando la tecnica Low Friction. Brackets autoleganti, slot innovativi, archi speciali per forma e per elasticità facilitano le operazioni in studio, riducono la frequenza dei controlli periodici, offrono un maggior confort al paziente grazie bordi morbidi più arrotondati, rendono più veloce la terapia, utilizzano basse forze.

Domenica, 21 Giugno 2015 02:00
Pubblicato in Notizie

Ci siamo, questa sera sarà una serata particolarmente importante. Il Dr Cardarelli ed io riprenderemo il concetto dell'ortodonzia elastodontica illustrando il programma del corso che avrà inizio il 6 luglio, ma ancor più importante descriveremo gli strumenti che saranno utilizzati per seguire giorno per giorno per un anno i professionisti che aderiranno al corso. Per chi fosse curioso ecco come raggiungerci, ma attenzione abbiamo molte iscrizione ed ancora pochi posti disponibili, quindi cortesemente affrettatevi, gli iscritti avranno comunque la precedenza. Vi aspettiamo questa sera.

 

Martedì, 09 Giugno 2015 02:00
Pubblicato in Notizie

Ora si comincia!!! Grazie alla preziosa collaborazione del Dott. Filippo Cardarelli, abbiamo studiato, testato e messi a punto tutti gli strumenti che ci permetteranno di seguire i professionisti iscritti al corso nel loro quotidiano progredire nell'apprendimento di una nuova tecnica ortodontica specificatamente rivolta ai pazienti in età evolutiva. Sì, parliamo proprio di quei pazienti a cui spesso viene chiesto di attendere, rimandando l'inizio delle terapie all'eruzione della dentizione permanente. Ciò implica lasciare questi piccoli fanciulli in situazioni di disconfort che possono essere motivo di insorgenza di altre patologie.

Lunedì, 02 Marzo 2015 01:00
Pubblicato in Notizie

Carissmi Lettori, Academy of Dentistry, d'ora in avanti AoD negli scritti, si è rinnovata per offrire a tutti Voi nuovi strumenti e nuove possibilità. Prima fra tutto la piattaforma webinar che nasce per permettere la massima interattività. D'ora in avanti nessun ritardo nella trasmissione delle slide, chat pubblica continua per comunicare con il relatore anche durante la relazione, chat privata con il relatore o con un singolo partecipante, gestione condivisa di software, link attivi, sondaggi, lavagne condivise, stanze private di lavoro e tanto altro che avrete modo di scoprire durante gli eventi programmati. 

Inizieremo subito con un prezioso incontro serale con il Prof. Massimo Gagliani, fondatore di Digital Dental Academy con i dottori Franco Brenna, Massimo Nuvina, Cesare Robello e Roberto Spreafico. L'incontro ci permetterà di analizzare quali supporti digitali siano disponibili per un aiuto nella ricostruzione protesica. Lunedì 16 Marzo alle 20,30 a casa vostra, dal vostro coputer o laptop o tablet, sarà possibile partecipare alla serata "Le risorse digitali nella ricostruzione degli elementi dentali". Vi aspettiamo numerosi, iscriviti qui.

Mercoledì, 01 Ottobre 2014 02:00
Pubblicato in Notizie

Lunedì 22 settembre si è svolto il webinar del Dott. Filippo Cardarelli che ci ha illustrato in che direzione si sta muovendo il mondo dell’ortodonzia.

Mercoledì, 17 Settembre 2014 02:00
Pubblicato in Notizie

L'ortodonzia preventiva ed intercettiva prevede trattamenti intrapresi in età precoce, durante gli stadi più attivi della crescita scheletrica e dentale, quando le strutture scheletriche sono caratterizzate da notevole plasticità e capacità di adattamento, finalizzati a rimuovere i fattori ritenuti responsabili delle malocclusioni dentarie.

Giovedì, 03 Aprile 2014 02:00
Pubblicato in Congressi

Venerdì e sabato della scorsa settimana, Parma è stata la sede di un evento di importanza epocale per il mondo odontoiatrico: la nascita ufficiale della Dental Digital Academy, il primo punto di riferimento per tutti i professionisti che stanno vivendo il radicale cambiamento in atto nel settore.

I cinque soci fondatori (i Dottori Spreafico, Brenna, Gagliani, Nuvina, Robello), forti della loro pluriennale esperianza nell'utilizzo della tecnologia digitale, hanno saputo intrattenere in modo simpatico e direi quasi informale la numerosa platea introducendo i vari relatori.

Mercoledì, 19 Marzo 2014 13:34
Pubblicato in Ortodonzia

Leggiamo un articolo dell’amico Dr Cardarelli che introduce con un case report l’importanza dei cambiamenti scheletrici e dentali indotti dalla terapia ortodontica funzionale intrapresa in età precoce.

Pagina 1 di 2