Martedì, 24 Maggio 2016 02:00
Pubblicato in Ortodonzia

 

Constatato il grande interesse per le nuove metodiche ortodontiche e dopo il grande successo dei corsi relativi all'ortodonzia elastodontica dedicati ai pazienti in età evolutiva, abbiamo ritenuto utile ampliare la visuale presentando la tecnica Low Friction. Brackets autoleganti, slot innovativi, archi speciali per forma e per elasticità facilitano le operazioni in studio, riducono la frequenza dei controlli periodici, offrono un maggior confort al paziente grazie bordi morbidi più arrotondati, rendono più veloce la terapia, utilizzano basse forze.

Martedì, 19 Maggio 2015 02:00
Pubblicato in Notizie

Carissimi Associati ANDI TO, grazie per la meravigliosa accoglienza che mi avete riservato. Come promesso ho chiesto ad Academy of Dentistry di mettere a nostra disposizione uno spazio di disacussione ed eccoci qua. AoD ci propone un titolo che è nello spirito di quanto non è mai stato offerto fino ad oggi: "i pensieri del giorno dopo". So di aver fornito un quadro molto ampio con una grande abbondanza di informazioni, quali dettagli posso ora aggiungere a quanto detto durante la serata? Sono a vostra disposizione: scrivete, scrivete e ancora scrivete, avrete tutte le risposte del caso; potrò così prepararmi meglio all'incontro sul web.

Grazie, attendo fiducioso. Oier Antonio Dr Acquaviva                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Lunedì, 02 Marzo 2015 01:00
Pubblicato in Notizie

Carissmi Lettori, Academy of Dentistry, d'ora in avanti AoD negli scritti, si è rinnovata per offrire a tutti Voi nuovi strumenti e nuove possibilità. Prima fra tutto la piattaforma webinar che nasce per permettere la massima interattività. D'ora in avanti nessun ritardo nella trasmissione delle slide, chat pubblica continua per comunicare con il relatore anche durante la relazione, chat privata con il relatore o con un singolo partecipante, gestione condivisa di software, link attivi, sondaggi, lavagne condivise, stanze private di lavoro e tanto altro che avrete modo di scoprire durante gli eventi programmati. 

Inizieremo subito con un prezioso incontro serale con il Prof. Massimo Gagliani, fondatore di Digital Dental Academy con i dottori Franco Brenna, Massimo Nuvina, Cesare Robello e Roberto Spreafico. L'incontro ci permetterà di analizzare quali supporti digitali siano disponibili per un aiuto nella ricostruzione protesica. Lunedì 16 Marzo alle 20,30 a casa vostra, dal vostro coputer o laptop o tablet, sarà possibile partecipare alla serata "Le risorse digitali nella ricostruzione degli elementi dentali". Vi aspettiamo numerosi, iscriviti qui.

Domenica, 30 Novembre 2014 01:00
Pubblicato in Notizie

ESCD Study Club - Un interessantissima riunione con relatori di grande spessore e assoluta integrità intelletuale che ha posto l'attenzione su un tema altamente dibattuto: ANALOGICO Vs DIGITALE.

Martedì, 17 Giugno 2014 02:00
Pubblicato in Notizie

  Abbiamo il piacere di introdurre il trial dell'utile serata che ci ha offero il Dr Pier Antonio Acquaviva. Potrete così valutare quali siano i contenuti che il Dottore sviluppa nel webinar illustrando sia la parte teorica che quella clinica. La scelta grafica ed iconografica è estremamente esplicativa e quindi particolarmente efficace ai fini della comprensione. 

Giovedì, 20 Febbraio 2014 16:41
Pubblicato in Conservativa

Una proposta interessante – un trattamento alternativo per casi di grave erosione della struttura dentaria. (D.ssa Francesca Vailati, Prof. Urs Cristoph Belser – The Europian Journal of Esthetic Dentistry – Vol. 3 – Numero 1 – Primavera 2008 – Vol. 3 – Numero2 – Estate 2008 – Vol. 3 – Numero3 – Autunno 2008  )

Leggiamo con estrema attenzione il primo articolo di una serie di tre sulla tecnica Three-step che desideriamo conoscere. Gli autori prendono spunto da due considerazioni: la prima è che il trattamento di elezione nei casi di severa compromissione della struttura dentaria, prevede una serie di trattamenti endodontici e la protesizzazione con corone di tutti gli elementi, la seconda valuta che i pazienti con patologie di questo tipo sono molto spesso giovani. Quanti elementi possono rimanere vitali? Quanti elementi non saranno più ricostruibili? Quante volte le corone dovranno essere rifatte nell’arco della vita del paziente? Non ci sono protocolli alternativi che possono permettere di spostare più in là nel tempo interventi tanto invasivi?

Martedì, 26 Novembre 2013 01:00
Pubblicato in Notizie

Abbiamo assistito al webinar in cui il Dr P.A. Acquaviva ha fornito una visione a 360° delle potenzialità che l'attuale conservativa offre al clinico. Concordiamo in tutto e per tutto con il relatore? Abbiamo dei dubbi? Discutiamo attorno al tavolo del blog di Academy of Dentistry. Il Prof. Antonio Cerutti e il Dottor Pier Antonio Acquaviva saranno a disposizione per ulteriori informazioni.